Settore 2  "Uso e Assetto del territorio"

UNITA' ORGANIZZATIVA : Servizio Commercio e Attività Produttive

 

- Responsabile Ufficio: Arch. Ombretta Santi

- Unità Operativa: Sig.ra Chiara Bartolomei

 

PROCEDIMENTI DELL'UFFICIO

L'Ufficio si occupa di (D.lgs 33/2013 - art..35 c.1 lett. a,b,c,e,l ):

L’ufficio costituisce punto di riferimento per tutte le informazioni, adempimenti, ricezione, verifica e/o rilascio degli atti amministrativi necessari all’avvio, variazione, cessazione di attività economiche e produttive di cui sopra, con riferimento a:

  • ricezione delle Comunicazione e delle Segnalazioni Certificate di Inizio Attività (SCIA) ai sensi della normativa vigente;
  • ricezione delle richieste di Autorizzazione per l’esercizio di particolari attività previste da specifiche normative e conclusione del relativo procedimento;
  • ricezione delle pratiche edilizie attinenti l’esecuzione di lavori su immobili aventi destinazione commerciale, artigianale o produttive;
  • trasmissione degli atti agli altri enti o ufficio coinvolti nei procedimenti, nonché l’acquisizione degli eventuali pareri;
  • emanazione di provvedimenti di sospensione delle attività, sanzionatori, di revoca dei titoli abilitativi in caso di accertate violazioni;
  • consulenza e supporto all’utenza per le materie trattate, nei giorni ed orari di ricevimento o previo appuntamento.

IN PARTICOLARE LE FUNZIONI DELL'UFFICIO RIGUARDANO:

  • Gestione Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.)
  • Rilascio/revoca autorizzazioni commerciali e artigianali
  • Gestione pratiche commercioGestione statistiche e rapporti con terzi
  • Monitoraggio rete commerciale
  • Assistenza al Controllo abusi e violazione della normativa sul commercio
  • Provvedimenti inibitori delle attività commerciali e artigianali
  • Assistenza al controllo versamenti tassa concessioni comunali
  • Programmazione piani commercialiPromozione della attività industriali, commerciali, artigianali e di servizi
  • Gestione iniziative e contributi in favore delle attività economiche
  • Attività di controllo e autorizzazione delle attività commerciali e artigianali
  • Rapporti con le associazioni di categoria e di tutela dei consumatori
  • Attività istruttoria relativa alla effettuazione di fiere e mercati
  • Posteggi fissi e mobili e concessioni di aree per attività di vendita e di somministrazione e permanifestazioni pubbliche aventi attinenza con le attività commerciali e turistiche
  • Licenze taxi e noleggio con conducente
  • Coordinamento ed attività autorizzative eventi di promozione del territorio
  • Supporto organizzativo per allestimenti, addobbi natalizi e simili
  • Coordinamento attività Associazioni commerciali
  • Coordinamento fiere e manifestazioni di iniziativa privata
  • Gestione Piano acustico
  • Gestione Piano della telefonia mobile
  • Gestione pratiche impianti di telecomunicazione (antenne radio e telefonia)
  • Gestione procedimenti ambientali di servizio alle imprese (AUA)
  • Autorizzazione impianto ed esercizio ascensori e montacarichi
  • Rilascio autorizzazioni attività di pubblico spettacolo
  • Gestione pratiche esercizio attività servizi educativi prima infanzia
  • Gestione pratiche esercizio attività strutture sanitarie/studi medici e veterinari
  • Gestione pratiche esercizio attività strutture ricettive (affittacamere, B&B, CAV, alberghi)
  • Gestione pratiche esercizio attività agricole e agrituristiche
  • Gestione pratiche esercizio attività palestre, impianti motori e impianti natatori
  • Coordinamento endoprocedimenti SUAP con gli enti terzi

 

 INFORMAZIONI - DIRITTI DI SEGRETERIA

a) Diritti comunali

Le pratiche SUAP presentate al Comune di Calci sono esenti dal versamento dei diritti di segreteria

 

b) Diritti Asl

I diritti andranno versati tramite:

-  bollettino su C/C postale n. 12737565 intestato a "AZ. USL TOSCANA NORD OVEST di PISA - Servizio Tesoreria " 

- bonifico bancario intestato a "AZIENDA USL TOSCANA NORDOVEST PISA" - Coordinate bancarie (IBAN)  IT86-M-05034-14011-000000010001.

Le comunicazioni che perverranno prive del suddetto versamento non potranno essere inviate all'Azienda USL e l'attività non potrà essere iniziata.

TARIFFARIO dell'Azienda USL Toscana Nord Ovest:

  • Per le ATTIVITA' ALIMENTARI: (per l'avvio, sub-ingressi, modifica attività, cambi di ragione sociale ) le comunicazioni ai sensi del REG. CE 852/2004 (S.C.I.A. di impresa del settore alimentare) devono essere corredate di copia della ricevuta di versamento di € 39,00 in favore dell'Azienda USL, indicando obbligatoriamente come causale del versamento il codice: 408-L01-100 per igiene alimenti e/o 408-H01-100 per igiene alimenti di origine animale (attività come macellerie, pescherie).

 

RICEVIMENTO

NEL PRESENTE PERIODO DI EMERGENZA  COVID-19 IL RICEVIMENTO AL PUBBLICO AVVIENE PER VIA TELEMATICA O TELEFONICA, PREVIO APPUNTAMENTO DA RICHIEDERSI A MEZZO E-MAIL ALLA Sig.ra Chiara Bartolomei

 

MODULISTICA (D.lgs 33/2013 - art..35 c.1 lett. d)

In attuazione della vigente normativa, le pratiche da inviare al SUAP devono essere trasmesse esclusivamente in via telematica, tramite il Sistema di Accettazione Unico Regionale (STAR) accessibile dal seguente link:

Collegamento a STAR

Informazioni locazioni turistiche

Modulistica Unificata Regionale 

 

TERMINI DEI PROCEDIMENTI (D.lgs 33/2013 - art..35 c.1 lett. f )

I termini per le rispettive conclusioni dei procedimenti in elenco sono fissati dalle norme di settore, L.R. 62 del 23.11.2018 "Codice del Commercio", R.D. 18.06.1931 "TULPS", L.R. 86 del 20.12.2016 "Testo Unico del sistema turistico regionale", DPR n.59 del 13.03.2013 "Aua",  salvo se altri

 

SILENZIO-ASSENSO (D.lgs 33/2013 - art..35 c.1 lett. g)

I termini del silenzio-assenso dei procedimenti in elenco sono fissati dalle norme di settore, L.R. 62 del 23.11.2018 "Codice del Commercio", R.D. 18.06.1931 "TULPS", L.R. 86 del 20.12.2016 "Testo Unico del sistema turistico regionale", DPR n.59 del 13.03.2013 "Aua",  salvo se altri

 

STRUMENTI DI TUTELA AMMINISTRATIVA E GIURISDIZIONALE (D.lgs 33/2013 - art..35 c.1 lett. h)

Gli strumenti di tutela sono indicati nelle norme di settore, D.P.R. 380/2001, L.R. 62 del 23.11.2018 "Codice del Commercio", R.D. 18.06.1931 "TULPS", L.R. 86 del 20.12.2016 "Testo Unico del sistema turistico regionale", DPR n.59 del 13.03.2013 "Aua",  salvo se altri

 

POTERI SOSTITUTIVI (D.lgs 33/2013 - art..35 c.1 lett. m)

I poteri sostitutivi in caso di inerzia sono esercitati dai soggetti indicati nelle norme di settore, L.R. 62 del 23.11.2018 "Codice del Commercio", R.D. 18.06.1931 "TULPS", L.R. 86 del 20.12.2016 "Testo Unico del sistema turistico regionale", DPR n.59 del 13.03.2013 "Aua",  salvo se altri

 

MODALITA' DI FRUIZIONE DEL SERVIZIO ON-LINE (D.lgs 33/2013 - art..35 c.1 lett. i)

Collegamento a STAR

Informazioni locazioni turistiche

Modulistica Unificata Regionale