Tamponi rapidi per la scuola ecco le indicazioni operative Bilancio preventivo e consuntivo Referendum 29 Marzo 2020 Commissione 6 CIAF per a 2021 2022 rinnovabile di 2 anni Scadenza ore 13 00 del 25 Commissione controllo e garanzia #Covid19 Assistenza psicologica ai cittadini Raccolta porta a porta Ospitalità 1 Costi contabilizzati Urbanistica Attività di ristorazione Modulistica ufficio ambiente 00 - Contributo per Centri Estivi 2020 Bandi di Gara e Contratti Cookie Ambiente e Territorio vantaggi economici Il Museo di storia naturale Informazioni generali Organizzazione Avviso per manifestazione d interesse da parte di idonei in grad di concorsi pubbl espletati da altri enti loc per la copertura di n 1 posto di istr 5 opere pubbl quinquiennio 2019 2024 Sociale Via Calcesana modifiche alla viabilità Regione Toscana Imposta di bollo Nascite Pensioni Commissione 7 dal 18 ottobre Sedi private per celebrazione matrimoni da oggi attivo in provincia di Pisa Canone Unico Provvedimenti organi indirizzo politico Piani attuativi e varianti in iter Modifiche alla Circolazione 2022 Polizia Municipale Cultura Consiglio Comunale Indicatore di tempestività dei pagamenti Riapertura cimiteri comunali 2 servizi essenziali e contatti Divieto foraggiamento ungulati Informativa Privacy GDPR - Reg 2016 Nuovi orari sportello CasaInsieme Come arrivare Dati ulteriori Elenco di bandi espletati Sportello Unico Attività Produttive BIBLIOTECA ECCO LE MODALITA' DI ACCESSO Regolamento Urbanistico Servizio Informatico Edilizia Privata

Si avvisano i cittadini che il Comune di Calci ha approvato il bando di concorso per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale per l’anno scolastico 2020/2021 “Pacchetto Scuola”.

Chi può far domanda?

Hanno titolo a concorrere alla concessione dell’incentivo economico individuale gli studenti iscritti, nell’anno scolastico 2020/2021 alle scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie (private e degli enti locali) che siano/abbiano:

-  residenti nel Comune di Calci;

- appartenenti a nuclei familiari con un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), in corso di validità,  non superiore a € 15.748,78 (l’ISEE dovrà essere quello per prestazioni agevolate rivolte a minorenni, in caso di minore età dello studente);

- età non superiore a 20 anni (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni); il requisito relativo all’età non si applica agli studenti diversamente abili, con handicap riconosciuto ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104 o con invalidità non inferiore al 66%.

(Gli studenti residenti in Toscana e frequentanti scuole localizzate in altra regione possono richiedere il beneficio al proprio comune di residenza, salvo che la regione nella cui scuola si è iscritti non applichi il principio di frequenza; in ogni caso il contributo delle due regioni non può essere cumulato)

Ai fini della partecipazione al concorso occorre presentare:

  1. la domanda d’ammissione al concorso diretta al Sindaco del Comune di residenza dello/della studente/studentessa  (secondo il modello reperibile sul sito internet dell’ente);
  2. la copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità, in corso di validità, del dichiarante, nel caso in cui la domanda non sia sottoscritta in presenza del dipendente addetto (art. 38 del D.P.R. n. 445/2000).

Non è richiesta documentazione di spesa, che deve essere conservata per esibirla in caso di eventuali controlli

La domanda deve essere presentata entro il 15/06/2020:

1) preferibilmente tramite e-mail ai seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure dal proprio eventuale indirizzo Pec alla Pec del Comune: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando in oggetto “INCENTIVO ECONOMICO INDIVIDUALE “PACCHETTO SCUOLA”- ANNO SCOLASTICO 2020/2021” con allegata copia del documento di identità valido, del richiedente;

2) via FAX al n. 050.938202 con allegata copia del documento di identità valido, del richiedente;

3) Consegna a mano (SOLO NEL CASO IN CUI I RICHIEDENTI SIANO SPROVVISTI DI POSTA ELETTRONICA E FAX), inserendo il modulo nel contenitore appositamente presente nell’atrio del comune (senza entrare nell’edificio). LE DOMANDE DEVONO ESSERE CONSEGNATE COMPLETE.

 

Attenzione: il bando di concorso, unitamente al modulo della domanda di ammissione e i relativi allegati, può essere scaricato su questo sito nella sezione "Bandi e Gare" oppure ritirato in cartaceo nell’androne del Comune (senza entrare nell’edificio)