Opere Pubbliche Disinfestazione zanzare al via i trattamenti Contenuti Modifiche alla circolazione stradale Personale Modifiche alla circolazione veicolare Attività di ristorazione Modulistica Ufficio Tributi Racconta una storia calcesana Distribuzione Mascherine di direzione o di governo Scuola Secondaria 1 Geofor Distribuzione mascherine Scuola Paritaria Infanzia Acquista il tuo regalo in Valgraziosa Notizia 4 Ricerca e monitoraggio chiusura centro raccolta Titolari di incarichi dirigenziali dirigenti non generali Criteri e modalità Linee Programmatiche Bonus idrico integrativo anno 2020 Cookie Questo Natale Ti scrivo una cartolina Servizi Demografici 30 del D gs 165 C scadenza 24 agosto Ammontare complessivo dei debiti 00 del 31 2021 Trasparenza gestione rifiuti Geofor informa che da domani Vaccinazioni presso i medici di famiglia Spesa e farmaci a domicilio Terza commissione Sviluppo Economico 10 Febbraio La Giornata del Ricordo Foibe per non dimenticare Sportello Agroecologia Calci Apertura straordinaria Ufficio Elettorale Giornata della Memoria 27 gennaio 2021 Aziende agricole Disabilità Dove dormire Tipologia di procedimento Covid19 attenzione Attestazioni OIV o struttura analoga Modulistica Servizi demografici Covid-19 Monetizzazione posti auto 1 Divieto foraggiamento ungulati Politiche giovanili e Sport Turismo Calci Ottobre Associazioni eventi sportivi Scuola di italiano per stranieri vantaggi economici Autorizzazioni lavori su aree pubbliche Proroga scadenze Contrassegno invalidità Mercoledi 25 Marzo Chiusura veicolare via Calcesana Beni immobili e gestione patrimonio Bonus Facciate Bando Bonus idrico integrativo 2019

COVID-19 - PASSEGGIATE ALL’ARIA APERTA E IN BICICLETTA: ecco l' ordinanza del Presidente dellla Giunta Regionale numero 46

Da venerdì 1 MAGGIO
Un’ordinanza del Presidente della Giunta Regionale Toscana stabilisce come potranno essere effettuate le attività all’aria aperta:

  • È consentito svolgere passeggiate all’aria aperta e utilizzare la bicicletta nell’ambito del comune di residenza in modo individuale o da parte di genitori e figli minori, o da parte di accompagnatori di persone non completamente autosufficienti, o da parte di residenti nella stessa abitazione;

Nello svolgimento delle attività motorie appena descritte non è necessario mantenere le misure di distanziamento sociale di almeno 1,8 metri fra i genitori e figli minori e/o residenti nella medesima abitazione.

L'Amministrazione Comunale sta valutando procedimenti di carattere locale relativi alle specificità del nostro territorio in relazione alle ultime disposizioni nazionali e regionali.
In allegato il testo integrale dell'ordinanza .