Bonus sociale luce Modulistica ufficio ambiente Concorso di idee per la progettazione Questo Natale Ti scrivo una cartolina 4 gesti per prevenire il contagio Diritto allo studio e pacchetto scuola 2021 domande sulla normativa regionale Sport Modulistica Edilizia Privata DISTRETTO SANITARIO DI CALCI Provvedimenti Commissioni Consiliari Nascite Ammontare complessivo dei premi Sostegno alla famiglia Convocazione - Commisioni 8 Riapertura ludoteca Edilizia Privata Accesso anagrafe online Sedi private per celebrazione matrimoni Geofor Incontri di frazione Commissione 8 Avviso di mobilità volontaria Modifiche alla circolazione stradale Chiusura ponte di Lugnano Cittadinanza Giornata internazionale della donna 47 - Rimborso spese telefoniche I Ilaria Alpi 2019 Sociale Contenuti Avviso per manifestazione d interesse da parte di idonei in grad di concorsi pubbl espletati da altri enti loc per la copertura di n 1 posto di istr 5 opere pubbl Controlli e rilievi sull'amministrazione Emergenza Coronavirus aiuti economici Bonus Facciate Accesso civico Modifiche alla circolazione veicolare Consiglio comunale 30 Gennaio ore 18 Festa della Toscana 30 novembre Divieto foraggiamento ungulati Avviso da Acque Spa i tamponi si prenotano online Autenticazioni di sottoscrizioni Enti pubblici vigilati Ordinanza n 2019 i pagamenti di marzo Aree Protette - Montanità sussidi Segretario Generale caratteristiche e strategie di difesa Sportello Unico Attività Produttive Avviso di mobilità volontaria n 1 posto Istruttore Amministrativo Cat C Uffico Relazioni con il Pubblico Favole al telefono Scuola d'Infanzia Cessione di fabbricato Performance Riapertura sportello consumatori Tributi Antincendio boschivo Piano della Performance

La Regione, al fine di sostenere le famiglie con figli disabili minori di anni diciotto, istituisce un contributo annuale per il triennio 2019 – 2021 pari ad euro 700,00, a favore delle famiglie in possesso dei requisiti per ogni minore disabile ed in presenza di un’accertata sussistenza nel disabile della condizione di handicap grave di cui all’ articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate).

Leggi la notizia: http://www.sds.zonapisana.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1667:nuovi-contributi-per-famiglie-con-figli-minori-disabili-anno-2021&catid=145&Itemid=188

Tutte le istanze devono essere presentate entro e non oltre il 30 giugno 2021

Quest’anno è obbligatorio consegnare in allegato copia dell’ISEE perché è necessario acquisire il numero di protocollo dello stesso.

I richiedenti devono far domanda alla Società della Salute nei giorni e negli orari di sportello.
La domanda può essere inviata anche via pec all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La modulistica per la presentazione delle domande è scaricabile dal sito della Regione Toscana o reperibile presso la portineria di Sds di Via Saragat, 24.

Oppure: http://www.sds.zonapisana.it/attachments/article/1667/MODULISTICA2021.pdf
Informativa privacy: http://www.sds.zonapisana.it/attachments/article/1667/informativa%20privacy%202021.pdf

ORARIO APERTURA SPORTELLO SDS: giovedì dalle 9.00 alle 12.00.

I contributi sono concessi dal comune di residenza del richiedente a seguito di istanza presentata entro il 30 giugno.

Vuoi saperne di più?

Leggi di seguito e approfondisci:

Contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili

La Regione, al fine di sostenere le famiglie con figli disabili minori di anni diciotto, istituisce un contributo annuale per il triennio 2019 – 2021 pari ad euro 700,00, a favore delle famiglie in possesso dei requisiti di cui al comma 4, per ogni minore disabile ed in presenza di un’accertata sussistenza nel disabile della condizione di handicap grave di cui all’ articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate).
Ai fini dell’erogazione del contributo è considerato minore anche il figlio che compie il diciottesimo anno di età nell’anno di riferimento del contributo.
I contributi di cui al comma 1. sono concessi dal comune di residenza del richiedente a seguito di istanza presentata entro il 30 giugno di ciascun anno di riferimento del contributo. L’istanza di concessione del contributo è presentata dalla madre o dal padre del minore disabile, o da chi esercita la responsabilità genitoriale. I contributi concessi sono comunicati alla Regione che provvede ai relativi pagamenti.
Requisiti per la concessione del contributo sono i seguenti:
a) il genitore che presenta domanda deve far parte del medesimo nucleo familiare del figlio minore disabile per il quale è richiesto il contributo;
b) sia il genitore, sia il figlio minore disabile devono essere residenti in Toscana, in modo continuativo da almeno ventiquattro mesi, in strutture non occupate abusivamente, dalla data del 1° gennaio dell'anno di riferimento del contributo;
c) il genitore che presenta domanda e il figlio minore disabile devono far parte di un nucleo familiare convivente con un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad euro 29.999,00;
d) il genitore che presenta la domanda non deve avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita di cui agli articoli 416 bis, 648 bis e 648 ter del codice penale.
Le istanze di concessione dei benefici sono redatte secondo uno schema-tipo approvato con decreto del dirigente regionale competente per materia e sono corredate da certificato comprovante l’handicap grave di cui all’articolo 3, comma 3, della l. 104/1992 e dall’attestazione ISEE aggiornata in corso di validità. La modulistica è pubblicata sul sito istituzionale della Regione.