ATTENZIONE ALLERTA METEO: Prenderne visione nella sezione notizie


Proposta di legge contro la propaganda fascista: anche il Comune di Calci sostiene l’iniziativa

Al via la raccolta firme fino alla fine di marzo

Anche il Comune di Calci sostiene la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare contro la propaganda fascista.

Le firme si potranno depositare – fino al 30 marzo 2021 - all'URP del Comune il martedì e il giovedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 15 alle 17.

Affinché questa proposta di legge passi, occorrono almeno 50.000 firme.

Il presidente del comitato promotore, di cui fanno parte, tra gli altri il nipote di Ferruccio Parri, Adelmo Cervi e Silvia Calamandrei, è il sindaco di Stazzema, Maurizio Verona.

Maggiori informazioni e modulistica sul sito dell'Anagrafe Nazionale Antifascista: https://anagrafeantifascista.it/

Nel dettaglio consulta: "Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti". (Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 260 del 20 ottobre 2020).

Per ulteriori richieste e informazioni è possibile scrivere una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.