Avviso ai cittadini:
In questo periodo  e fino al 31 maggio 2021 la normativa consente l'abbruciamento di residui ligno cellulosici provenienti da tagli boschivi, interventi colturali, interventi fitosanitari, potatura e ripulitura, ai fini del loro reimpiego nel ciclo colturale di provenienza.
Nell’attuare questo tipo di pratica agricola, occorre osservare precise prescrizioni e adottare tutte le cautele necessarie a evitare sia l'innesco di incendi sia di incorrere nelle sanzioni previste dalla normativa.
Ricordiamo che:

  • l’abbruciamento deve essere effettuato in assenza di vento;
  • l’abbruciamento deve comunque esser effettuato immediatamente dopo l’alba e terminato entro le dodici (entro le dieci del mattino nel periodo 1-maggio 31 ottobre)
  • l’area dove avviene l’abbruciamento deve essere circondata da una fascia arata o comunque ripulita da ogni tipo di vegetazione di almeno 5 metri di larghezza.

ATTENZIONE.
In allegato e a questo link: Modulistica potete trovare e stampare la comunicazione da compilare obbligatoriamente. Questa può essere inviata  via e-mail ai seguenti indirizzi:

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La copia della comunicazione deve essere tenuta sul posto a disposizione delle autorità addette alla sorveglianza.