A causa di problematiche tecniche -che sono in fase di verifica-  legate a problematiche di interscambio dati fra Banco BPM, Poste Italiane e Geofor, relative ad alcuni MAV (formula di pagamento obbligatoria per legge del tributo in alcuni anni), in questi giorni sono in fase di recapito (o sono già giunte) circa 900 avvisi di mancato pagamento ad altrettante famiglie calcesane.

Alcuni, ovviamente, riguardano EFFETTIVI mancati pagamenti. Ma il numero è troppo elevato e riguarda, certamente, anche persone che hanno invece regolarmente pagato.
Appena appresa la vicenda il Comune di Calci si è attivato contestando modalità e tempi di azione al Gestore del servizio e chiedendo una risoluzione della vicenda meno onerosa possibile per i cittadini incolpevoli.
I vertici di Geofor si sono mostrati immediatamente collaborativi a riguardo delle richieste del Comune, consapevoli che si tratti di una situazione della quale Comune e comunità di Calci, sono “vittima”.
Per questi motivi, su espressa richiesta del Sindaco e dell’Amministrazione, Geofor ha da subito BLOCCATO LA CHIUSURA AGOSTANA DELLO SPORTELLO, prevedendone anzi il POTENZIAMENTO.

Proprio per fornire adeguata assistenza ed informazione alla cittadinanza oltre che per permettere agli anziani che non usano mezzi tecnologici di regolarizzarsi in loco, sono stati disposte le seguenti misure:
1) Lo sportello Geofor sarà aperto da Martedi 31 Luglio a Lunedi 13 Agosto (compresi) TUTTI I GIORNI dal Lunedi al Venerdi con orario 9-13 presso la Biblioteca Comunale (in via vincente della Chiostra – zona Coop);
2) Nel frattempo sarà inviata a domicilio a tutti gli interessati una lettera di scuse, spiegazioni e con l’indicazione delle modalità per la regolarizzazione della situazione;
3) Nel frattempo Geofor si attiverà ulteriormente con Banco BPM e Posta per chiarire la vicenda anche in relazione ai costi economici che ne scaturiscono e che il Comune ha già detto che non accetterà gravino sull’incolpevole collettività calcesana;
4) Dopo “Ferragosto” lo sportello riaprirà regolarmente ogni Mercoledi con orario 9-13 presso la Biblioteca Comunale (in via Vincente della Chiostra – zona Coop);
5) Resta inoltre a disposizione il numero verde Geofor per ogni indicazione: 800-959095.

INVITIAMO QUINDI LA POPOLAZIONE AD UTILIZZARE QUESTI SPORTELLI PER REGOLARIZZARSI E SEGUIREMO CON ATTENZIONE OGNI FASE DELLA VICENDA.
FORTUNATAMENTE CON IL PASSAGGIO AGLI F24, NUOVA MODALITA’ DI PAGAMENTO, IL PROBLEMA NON DOVREBBE RIPRESENTARSI.

L’Amministrazione Comunale