ATTENZIONE ALLERTA METEO: Prenderne visione nella sezione notizie


Eventi


In allegato il Decreto della Regione Toscana n. 3768  del 18/03/2019 relativo ai fondi PSR  a sostegno delle partite IVA agrigole danneggiate dall'incendio del Monte Pisano. 
 
Per ogni altra informazione rivolgersi alle associazioni di categoria presso le quali si erano presentate le proprie relazioni sui danni.
 
PROTEZIONE CIVILE: EMESSA ALLERTA PER VENTO FORTE
 
EVOLUZIONE :
FINO ALLE ORE 18:00 ALLERTA ARANCIONE
DALLE ORE 18:00 FINO ALLE ORE 23:59 DI MERCOLEDI' 27 MARZO ALLERTA GIALLO
 
FENOMENI PREVISTI
Oggi, martedì, ancora vento forte o molto forte, ma con tendenza ad attenuazione in serata. Domani, mercoledì, ancora ventoso con venti fino a forti.
 
VENTO: oggi, martedì, nel pomeriggio, vento forte da nord est con raffiche fino a 100-120 km/h sui rilievi appenninici, fino a 80-100 km/h su Arcipelago, Amiata, Colline Metallifere e litorale, e fino a 60-80 km/h altrove. Tendenza ad attenuazione in serata.
Domani, mercoledì, vento forte da nord-est con raffiche fino a 70-90 km/h sui rilievi appenninici, fino a 60-80 sulle zone collinari centro-meridionali e fino a 40-60 sulle zone di pianura.
 
SI RICORDA IL DIVIETO ASSOLUTO DI ACCENZIONE FUOCHI SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE
 
PER SEGNALAZIONI E/O EMERGENZE: 050-936081 / 366-5822361 / 115 / 800425425

Si avvisa che la Regione Toscana ha istituito il periodo a rischio incendi boschivi con conseguente divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali su tutto il territorio regionale nel periodo 21 marzo - 31 marzo 2019.

PROTEZIONE CIVILE: EMESSA ALLERTA GIALLA PER VENTO

VENTO        dalle ore 21.00 Lunedì, 25 Marzo 2019 alle ore 00.00 Martedì, 26 Marzo 2019        GIALLO

FENOMENI PREVISTI
Dalla tarda serata di domani, lunedì, è previsto l'ingresso di aria fredda da nord accompagnata da forti venti di Grecale.
VENTO: dalla tarda serata di domani, lunedì, intorno alle ore 21, vento forte da nord-est sulle zone appenniniche in estensione alle zone settentrionali della regione entro le ore 24, e a tutta la regione nelle ore successive (giornata di martedì)
SI RICORDA CHE E' IN VIGORE LO STATO DI GRAVE PERICOLOSITA' PER GLI INCENDI BOSCHIVI E IL CONSEGUENTE DIVIETO ASSOLUTO DI ACCENSIONE FUOCHI

PER SEGNALAZIONI E/O EMERGENZE: 050-936081 / 366-5822361 / 115 / 800425425

Ogni anno, il 21 marzo, primo giorno di primavera, Libera celebra la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. L'iniziativa nasce dal dolore di una mamma che ha perso il figlio nella strage di Capaci e non sente pronunciare mai il suo nome. 

Un dolore che diventa insopportabile se alla vittima viene negato anche il diritto di essere ricordata con il proprio nome.

Dal 1996, ogni anno, una città diversa, un lungo elenco di nomi scandisce la memoria che si fa impegno quotidiano. Recitare i nomi e i cognomi come un interminabile rosario civile, per farli vivere ancora, per non farli morire mai. 

Il 21 marzo in tanti luoghi del nostro Paese per un abbraccio sincero ai familiari delle vittime innocenti delle mafie, non dimenticando le vittime delle stragi, del terrorismo e del dovere.

Il 1° marzo 2017, con voto unanime alla Camera dei Deputati, è stata approvata  la proposta di legge che istituisce e riconosce il 21 marzo quale “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”.
(fonte: Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie)

Come amministratori sensibili e attenti ai temi della legalità e all’importanza di fare memoria degli eventi del passato affinché siano “seme di impegno” per le generazioni di domani, in questi anni abbiamo celebrato questa giornata con la deposizione di un corona d’alloro in via Peppino Impastato, l’unico luogo nel territorio di Calci intitolato ad una vittima della mafia.

Anche quest’anno ci ritroviamo giovedì 21 marzo, alle ore 10, in via Peppino Impastato a La Gabella, nei pressi della piscina, dove depositeremo la corona d’alloro e osserveremo un minuto di silenzio. 

L'Amministrazione Comunale